Grande successo per IOTHINGS Rome

Home - News - Comunicati - Grande successo per IOTHINGS Rome

Grande successo per IOTHINGS Rome

  • di: Anna Maria Girelli Consolaro
  • Data: 13 Dic, 2018
  • Categoria:

Grande successo per la prima edizione autunnale di IOTHINGS, l’evento italiano della Digital Transformation of Things, svolto a Roma il 21 e 22 Novembre.

IOTHINGS Rome rappresenta l’edizione autunnale di #IOTHINGS, l’evento internazionale, organizzato da #Innovability, totalmente dedicato all’IoT e alla emergente Digital Transformation of Things che si svolge, sin dal 2002, in primavera a Milano.
Oltre un migliaio di partecipanti che hanno incontrato nei convegni, nell’area expo e nei business meetings 59 aziende sponsor, espositori e partner provenienti da tutta Europa e 89 speaker in 14 sessioni di conferenze, confermano IOTHINGS come l’evento italiano leader nell’Internet of Things.
Gianluigi Ferri CEO Innovability e creatore di IOTHINGS dichiara: “Sulla spinta del risultato di Milano abbiamo creato IOTHINGS Rome, che propone un programma sempre attento alle aree tecnologiche più innovative nell’ambito della digital transformation e alle applicazioni nei mercati verticali come Industria 4.0 ed Energia ma anche orientato ai temi delle infrastrutture digitali e della governance
Nell’ambito dell’evento si è svolta la tavola rotonda:
Dal veicolo al servizio (digitale), con al centro le persone, non il mezzo di trasporto. Quali sono le categorie di clienti più pronte alla trasformazione? Quando?
Se in molti settori le aziende hanno raggiunto la consapevolezza di quanto le scelte dei consumatori siano ormai influenzate non solo dalla qualità del prodotto o servizio proposto ma anche da fattori quali la facilità di utilizzo, l’immediatezza e la flessibilità, quando si arriva alla mobilità la disponibilità di strumenti agevoli sia prima sia durante lo spostamento è determinante per il successo.
La sessione analizza come i nuovi servizi abilitati dalla trasformazione digitale possono incontrare e soddisfare al meglio le esigenze di mobilità, a partire dalle diverse categorie di utilizzatori, come ad esempio le famiglie, i giovani, i diversamente abili, i professionisti, i senior.
La digital transformation mette al centro i viaggiatori e le persone, specialmente i nativi digitali, non il mezzo di trasporto.
Alla tavola rotonda hanno preso parte, oltre all’ing. Giorgio Roberti del Centro EPSON Meteo, Gianluca De Candia, Direttore Generale, ASSILEA, Cristiano Fiorenza, Head of International business, Legal Protection and Assistance , Sara Assicurazioni, Daniele Laudonio, Presidente, Cooperativa ProntoTaxi6645, Sergio Natucci, Direttore, DAB Italia.

Ecco l’intervista all’ing. Giorgio Roberti: