MeteoHeroes

Home - - MeteoHeroes

MeteoHeroes

A fronte di problemi globali legati ai cambiamenti climatici e ambientali, il Centro Epson Meteo, il centro italiano più accreditato nello studio della meteorologia e nell’elaborazione delle previsioni del tempo, è convinto che si debba agire sulla cultura e sull’educazione delle generazioni future.

La soluzione dei problemi ambientali e climatici è potenzialmente nelle mani dei bambini di oggi, donne e uomini che domani dovranno convivere con un pianeta sempre più popolato e sotto pressione, di cui dovranno imparare a prendersi cura.

L’ecologia, il rispetto della natura e la conoscenza delle sue dinamiche diventano così una parte fondamentale del bagaglio culturale con cui le generazioni future affronteranno le sfide globali che li attendono, premessa a un nuovo principio di cittadinanza.

L’idea del progetto MeteoHeroes parte da queste premesse, ma anche dalla convinzione che i “nativi digitali” siano più facilmente raggiungibili attraverso canali a loro congeniali, su supporti che premiano multimedialità e interattività. Per questo il Centro Epson Meteo ha scelto di partire da un’applicazione mobile, capace di divulgare cultura ambientale e meteorologica presso un ampio pubblico di bambini, proponendo loro personaggi irresistibili, in cui sia facile immedesimarsi perché umani e supereroici allo stesso tempo.

Fulmen, Nix, Nubes, Pluvia, Thermo e Ventum sono sei bambini normali, che scoprono un giorno di avere dei superpoteri, quelli di evocare i fenomeni atmosferici e di poter intervenire sulla natura attraverso di essi. Presi sotto la guida del CEM, impareranno presto a gestirli e a usarli per risolvere i tanti piccoli e grandi problemi della Terra. Nel loro percorso, oltre che con le tematiche ambientali, saranno alle prese con le dinamiche del mondo dell’infanzia, dall’amicizia al conflitto, per confrontarsi e crescere insieme. Particolare attenzione nella fase di ideazione del progetto è stata infatti prestata alla definizione dei caratteri dei personaggi e delle dinamiche di gruppo, proprio con l’intento di dare ai bambini sei piccoli supereroi in cui sia facile identificarsi e con cui familiarizzare con le nozioni meteorologiche di base.

Le radici italiane del progetto vogliono essere evidenti: i sei MeteoHeroes vivono in una centrale posizionata nel cuore del Gran Sasso, dove si trova il CEM e su cui svetta la Centrale operativa dei nostri supereroi.

Per dare corpo a questo ambizioso progetto, il Centro Epson Meteo si è avvalso della collaborazione di una serie di partner qualificati con competenze complementari nel mondo dell’infanzia e del digitale.

Scopri di più

Social