Luglio 2017 ancora caldo: le statistiche

Luglio 2017: due intense ondate di calore e scarsità di piogge

Luglio 2017: due intense ondate di calore e scarsità di piogge

Nonostante le due intense ondate di calore, con l’anomalia comunque notevole di +1°C si trova lontano dalla vetta, al 9° posto fra i mesi i luglio più caldi. Tuttavia, “grazie” alla forte anomalia di giugno, per ora l’estate 2017 si trova al 4° posto fra le più calde con un’anomalia di +1.8°C, appena sotto al 2012 e 2015: l’esito finale dipenderà sicuramente dal mese di agosto.
Sarà molto difficile avvicinarsi al 2003, ma potrebbe più realisticamente balzare sul podio al 2° posto. Da inizio anno la media delle temperature resta saldamente a +1.1°C sopra la norma, valore che continua a essere fra i più elevati di sempre a livello annuale.
Il deficit pluviometrico di -39% non ha fatto altro che aggravare le condizioni di siccità complessive: -23% da inizio anno e -32% – un terzo di precipitazioni in meno – da dicembre (ossia dall’inizio di questa fase siccitosa). Il dato positivo della Sicilia è un po’ fuorviante: in realtà sono piovuti 8 mm invece di 5 mm, media di luglio sull’Isola.

Anomalie delle temperature del mese di luglio 2017

Anomalie delle temperature del mese di luglio 2017

Anomalie delle precipitazioni del mese di luglio 2017

Anomalie delle precipitazioni del mese di luglio 2017

Il mese di luglio dopo l’estremamente caldo mese di giugno ha contribuito a innalzare oltre la soglia di 1 °C l’anomalia delle temperature da inizio anno a livello nazionale. Più precisamente questa anomalia si è portata a +1.1°C nei primi sette mesi dell’anno in corso, valore di per sé notevole oltre che segnale dell’attitudine da parte dell’atmosfera a proseguire sulla strada tracciata negli ultimi anni connotati da temperature medie record non solo a livello globale, ma anche sul nostro territorio.

Dal punto di vista delle piogge il risultato di luglio ha peggiorato il deficit medio nazionale da inizio anno che resta -23% e neppure di quello al Sud che comunque sta vivendo la sua stagione secca. Si aggrava, invece, la siccità al Centro e in Sardegna dove la situazione diviene sempre più critica, anche se è una fase climaticamente asciutta anche in queste regioni.

Anomalie delle temperature dell'anno 2017

Anomalie delle temperature dell’anno 2017

Condividi questa notizia