Fuori dagli accordi di Parigi: l’America protesta

Clima protesta a BerlinoLa decisione di Donald Trump di far uscire gli Stati Uniti dagli accordi di Parigi sul clima sta suscitando reazioni planetarie.

 

 

Gli Stati Uniti, con tale decisione, si affiancano infatti a Siria e Nicaragua, le uniche nazioni a non aver aderito al protocollo voluto per contrastare in modo significativo il surriscaldamento globale e tutelare, in tal modo, la salute del nostro Pianeta. In segno di veemente protesta, i sindaci e i governatori statunitensi hanno deciso di far illuminare col colore verde i principali edifici pubblici e simbolici di molte città americane. Con lo stesso colore era stata illuminata la Tour Eiffel il 4 novembre dello scorso anno, ma quella volta per celebrare il raggiunto accordo sul clima. Per ammantare di luce verde gli edifici americani, non a caso, sono state usate lampade a led a basso consumo energetico. Ma la protesta non finisce qui. I governatori della California, di New York e di Washington coordineranno le rimostranze anche in altri Stati, pronti a rispondere a Trump con azioni energiche. All’iniziativa stanno aderendo anche altre città del mondo, tra cui Montreal, Città del Messico, Barcellona, e la stessa capitale francese.

Condividi questa notizia