Gelo Record in Italia

geloOggi l’ondata di gelo provocata dall’irruzione di aria fredda dalla Siberia sull’Italia ha raggiunto il picco: i valori minimi registrati in questa giornata di mercoledì 28 febbraio sono stati compresi, in moltissimi settori, tra i -5 e i -10°C, con addirittura -14 gradi toccati a L’Aquila.

 

Secondo i dati del meteorologo Simone Abelli sono stati battuti dei record storici delle temperature minime relative a febbraio, e questo fenomeno è ancora più eclatante se consideriamo il fatto che i record di gelo sono stati registrati proprio nell’ultimo giorno del mese, quando l’avvio della primavera meteorologica è ormai alle porte.

 

Il meteorologo ci informa che a Roma la minima di oggi è stata di -6,2 gradi: i record precedente, registrato nel 1993, era di -4.4°C.
Nuovo record anche per le città di Grosseto, dove la colonnina di mercurio è scesa fino a -6.2°C (il record precedente era di -8.4 gradi e risaliva al 1991), e Campobasso, dove sono stati registrati – 10°C. Il precedente record del capoluogo molisano era pari a -7.6 gradi e risaliva al 1993.

 

Gelo Record 2018

Gelo record anche in montagna: a San Valentino alla Muta, in provincia di Bolzano, il nuovo record stabilito oggi è di -20 gradi centigradi. Il precedente, pari a -18°C, era stato raggiunto nel 2001, nel 1991 e nel 1986. Sulla Paganella sono stati raggiunti i -21.8 gradi. Il record precedente, registrato nel 1982, era di -21.7°C.

Condividi questa notizia