Emergenza siccità: si chiude un ottobre da record

 

torinoEmergenza siccità in Italia, quello del 2017 potrebbe essere stato l’ottobre più secco di sempre: l’analisi del nostro meteorologo Simone Abelli

L’Italia si lascia alle spalle un ottobre di siccità record. Quello del 2017 è stato, infatti, l’ottobre più secco da almeno 70 anni, cioè da quando vengono raccolti dati sulle precipitazioni relative all’intero Paese. Non si può escludere, quindi, che quello appena trascorso sia stato addirittura l’ottobre più siccitoso degli ultimi 200 anni.

In tutta Italia è arrivato solo il 22% della pioggia tipica del mese di ottobre, che normalmente è uno dei più piovosi dell’anno. Nel solo mese di ottobre, sono mancati all’appello 20 miliardi di metri cubi di pioggia: una quantità d’acqua pari a quella che riempie l’intero lago di Como e che equivale al deficit registrato nell’intero trimestre primaverile.

 

  ANOMALIE MENSILI – OTTOBRE 2017
  TEMPERATURA (°C) PRECIPITAZIONI
ITALIA +0.1 -78%
Nordovest +1.1 -95%
Nordest  0.0 -72%
Centro -0.2 -82%
Sud -0.3 -64%
Sicilia -0.5 -50%
Sardegna +0.4 -90%

Dati Centro Epson Meteo

L’emergenza siccità riguarda tutto il Paese, ma le zone in cui la situazione è particolarmente critica sono la Sardegna e il Nord-Ovest.
Proprio al Nord-Ovest le condizioni sono le più gravi in questo mese di ottobre: qui è mancato il 95% della pioggia. Dei 20 miliardi di metri cubi d’acqua che sono mancati all’appello in questo mese in tutta Italia, sono oltre 5 miliardi quelli che sono venuti meno nel Nord-Ovest del Paese.
Il deficit di pioggia in Sardegna è al secondo posto in Italia, dopo quello del Nord-Ovest, ma si tratta comunque di dati allarmanti. Nel mese di ottobre, infatti, sull’isola è mancato all’appello il 90% della pioggia.
La siccità è grave in tutto il Centro Italia, dove in questo ottobre il deficit di pioggia è dell’82%.
Significativo anche il deficit registrato nel Nord-Est del Paese, che ammonta al 72%, nel Sud Italia, -64% e in Sicilia, dove è arrivata solo la metà della pioggia tipica del mese di ottobre.

 

Condividi questa notizia