Meteo e Mare

h12


8 maggio 2015, ore 15:30 – sala eventi all’interno dello stand (durata circa 1 ora)

Gli effetti del clima sull’ottimizzazione dei costi e sul miglioramento della sicurezza del trasporto navale

Raffaele Salerno

Le navi negli specchi d’acqua navigano esposte ad una serie di fenomeni atmosferici come le correnti, le maree, il moto ondoso ed i venti. Riconoscere e prevedere tali condizioni è il primo passo per identificare la rotta migliore che possa mitigare i loro effetti, o addirittura approfittarne. La corretta selezione della rotta permette di arrivare a destinazione nei tempi prestabiliti o addirittura ridurre il tempo del viaggio riducendone i costi. Inoltre, i pericoli e rischi del meteo possono essere evitati a vantaggio della sicurezza delle navi e dell’equipaggio, rendendo la pianificazione del viaggio più efficace.


11 giugno, Ore 15:30 –  sala eventi all’interno dello stand (durata circa 1 ora)

L’acidificazione dei mari, ecosistema a rischio

Serena Giacomin

Più di un quarto dell’anidride carbonica presente in atmosfera va a finire negli oceani, alterandone il PH e innescando un processo di continua acidificazione delle acque. Gli effetti sono gravi e molteplici, tra cui quello sulla catena alimentare marina, mettendo a rischio interi ecosistemi.


b12